Cerca nel blog

venerdì 3 giugno 2022

Sansone e i filistei - Berlusconi 29

Non ha consentito un erede. Ha fatto campagna per il Quirinale di persona e da solo, a 87 anni, o quanti ne ha, malandato, di covid e non solo.
Ha boicottato il centro-destra negli anni in cui era impedito dalla politica – a Roma, a Milano, dovunque il centro-destra avesse la possibilità di vincere – con candidati impossibili o frantumando il voto in più candidature. Ha bruciato una lunga serie di “delfini”, da lui steso nominati: Tajani, Toti, Stefano Parisi, Alfano. E poi un seguito di donne, con incarico meno “definitivo”, badanti.
Ha continuato a Napoli, dove ha fatto organizzare una kermesse politica per prodursi instancabile in tutto il repertorio, a tutte le ore del giorno, e anche della notte – nelle stesse ore in cui un Tribunale, il trentesimo o quarantesimo che lo giudica, vorrebbe condannarlo per aver pagato alcune donne. Invidiabile, da congratularsi, uno contro cento (saranno almeno un centinaio i giudici impegnati nella guerra a Berlusconi?) non fosse che è in politica, e ne blocca il funzionamento.
Sarà un misirizzi in forma umana, anche a cent’anni, come dice Merlo su “la Repubblica” sabato, nella sua rubrica delle lettere, Berlusconi è uno e molteplice: “Berlusconi, cavaliere con 59 nomine”. Impressionante la raccolta di epiteti – i libri su Berlusconi saranno un migliaio? Un centinaio sicuramente sì, sono (sono stati) un genere editoriale, e in quante copie?, alcuni hanno fatto milionari gli autori, in primis Travaglio, il discolo torinese cui Berlusconi diede un impiego nel suo “Giornale”. Questo l’elenco di Merlo – non esaustivo (“ho provato a raccoglierli”)?: “Bandanano, Nano Malefico, Nanefrottolo, Psiconano, Nano pelato, Nano di gomma, Mafionano, Caimano, Cainano, Truffolo, Mentolo, Silviolo, Al Tappone, Tulinano (i tulipani vengono dai Paesi Bassi), Bellachioma, Bellicapelli, Berlosco, Berlusca, Berluscaz, Miliardario Ridens, Presidente Ridens, Berluscoso, Berluscraxi, Berluskane, Berlussonini, Burlesqoni, Bungaman, Cavalier Banana, Cavalier del Cials, Cavaliere delle Cosche e delle Cosce, er Bandana, Figlio di Putin, Cavaliere Mascherato, Cavoliere, Papino, il Rifatto di Dorian Gray, Jena Ridens, l’Ergoarca, l’Uomo di Arcore, Papino il Breve, Pirlusconi, Psicopapi, Reo Silvio, Sua Brevità,  Sua Emittenza, Sua impunità,  Testa d’asfalto, Viagrasconi,  Berluskao, Berlusckaiser (col -ck, n.d.r.?), Berluskamen, l’Unto del Signore, er Catrame, Frottolino Amoroso, Cav, l’Amornostro”.

E non ha finito, dunque, la cosa ancora continua, seppure minacciosa. Cioè perdente.

Nessun commento: